TUTTE LE CONSUETE ATTIVITÀ PARROCCHIALI

IN CHIESA E IN PATRONATO RIPRENDERANNO

NON APPENA LE AUTORITÀ LO PERMETTERANNO