Stampa

Il patronato è aperto! Orario: 15-19; da lunedì a sabato

All'ingresso bisogna lasciare i propri dati al bar, disinfettarsi le mani e mantenere la distanza dalle altre persone di almeno un metro

Salvo diverse indicazioni, nei campi da gioco del patronato non sarà possibile giocare a basket e a calcetto fino al 13 novembre

 

LA CHIESA E' APERTA con i seguenti orari:

lunedì: dalle 7.45 alle 11.45 e dalle 16.00 alle 19.45

martedì: dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 16.00 alle 19.45

mercoledì: dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 16.00 alle 19.45

giovedì: dalle 7.45 alle 11.45 e dalle 16.00 alle 19.45

venerdì: dalle 7.45 alle 11.45 e dalle 16.00 alle 19.45

sabato: dalle 7.45 alle 11.45 e dalle 16.00 alle 19.45

domenica: dalle 9.00 alle 12.45 e dalle 18.00 alle 19.45

 

E' possibile partecipare alle celebrazioni in chiesa:

1) tenendo la mascherina sul viso;

2) mantenendo la distanza di almeno un metro dalle altre persone, anche quando si va a ricevere la comunione;

3) si entrerà dalla porta centrale, e si igienizzano le mani col gel;

4) si uscirà dalla porta laterale facendo sempre attenzione alla distanza tra le persone (almeno un metro) e a non formare assembramenti;

5) ci si siede nei posti segnati sullo schienale o sulle sedie (senza spostarle). Anche le persone della stessa famiglia devono mantenere la distanza, ad eccezione dei bambini che possono rimanere vicino ai genitori;

6) le offerte non vengono raccolte con cestino ma possono essere depositate nelle cassette all’uscita.

LA CAPIENZA MASSIMA DELLA CHIESA è RIDOTTA A 170 PERSONE (cerchiamo di non scegliere tutti la Messa delle 10)

 

Gli anziani e i malati che non riescono a raggiungere la chiesa possono prendere contatto in parrocchia (049-875.99.39) per il Sacramento della Riconciliazione e la Comunione a casa con le dovute attenzioni.