L’ultima Quaresima

 

Temo che questa sarà l’ultima quaresima che potremo fare in santa pace: ormai siamo rimasti così pochi a seguirne i precetti, che l’anno prossimo arriveranno qui da noi gli etnologi di tutto il mondo per studiare questo strano uso che ormai va scomparendo. Arriveranno muniti di telecamera e di registratore per intervistare quegli strani individui che praticano il digiuno religioso al di fuori del Ramadan e se non ne troveranno, intervisteranno i discendenti degli ultimi anziani che ancora facevano penitenze e rinunce per 40 giorni prima di Pasqua. Poi trasmetteranno il documentario in televisione e ne faranno seguire un dibattito di esperti: storici, dietologi e teologi.

Perciò, ascoltate il mio consiglio: finché nessuno si accorge di noi, facciamo Quaresima in santa pace. Qualche rinuncia, qualche opera buona, un po’ di preghiera e ... acqua in bocca!

 don Giorgio