Il diavolo esiste?

 

È una questione molto dibattuta negli ultimi decenni non solo tra i teologi più o meno improvvisati. Ma per un’altra categoria di studiosi il problema non si pone neanche: sono i meteorologi.

L’anno scorso, Cerbero, Caronte e Minosse hanno infuocato la nostra estate; quest’anno niente meno che Lucifero. Sono nomi pescati dall’Inferno di Dante per gli anticicloni che portano il caldo africano nelle nostre regioni. Come disse Tex Willer: “Per tutti i diavoli!”.

Purtroppo, benedizioni ed esorcismi non servono ad abbassare le temperature, anche se un tempo c’erano dei santi sacerdoti che riuscivano ad allontanare la grandine e a far piovere in tempo di siccità. Al giorno d’oggi, invece, il clero si è rammollito e contro Lucifero si limita ad accendere il condizionatore.

Di questo passo, dove andremo a finire? E soprattutto: quando finirà questo caldo?

don Giorgio