Carissimi,

         dovevo venire a S. Sofia per guadagnare la prima pagina! Don Giorgio ha voluto sul “Pace a voi” porgermi gli auguri di buon compleanno, a nome suo e della Comunità. Grazie don Giorgio.

         È stata una bella giornata di sole, che ha fatto la sua parte! Ma voi, carissimi, l’avete fatta alla grande. Grazie! Ringrazio tutti e ciascuno per l’affetto, per l’amicizia. E’ stato un momento tanto bello quanto inaspettato, partito da una spiata su Fb.

          Conoscevo già alcuni aspetti belli delle vostre persone. In questa occasione ho colto i vostri sentimenti di affetto, spontanei, veri.

Ho pensato: molti mi vedranno come un nonno!, e sappiamo che i nonni sono sempre, o quasi, ben voluti!

Da parte mia cercherò di ricambiare, quanto e come posso, questo vostro affetto, dedicandomi ancora di più e meglio. Con la speranza di riuscirci.

         Don Giorgio mi diceva che ora, dopo don Cesare, vuole puntare su di me! È vero che mio padre è vissuto oltre 96 anni!, però troppa grazia S. Antonio! Sarà quello che il Signore vorrà, da parte mia cercherò di fare la Sua volontà. E voi, per favore, aiutatemi con la vostra preghiera. Anch’io mi impegno di ricordarvi ogni giorno, nella celebrazione della S. Messa. Un grande abbraccio, dal cuore. Grazie.

don Severino