Comunità … in contumacia

 

La settimana della comunità è un’iniziativa promossa dal vescovo, ma realizzata in autonomia da ogni parrocchia: non c’è un programma fisso per tutti e anche le date possono essere diverse.

E qui ho già sbagliato: pensando che la prima settimana di Quaresima potesse essere il momento giusto, non ho tenuto conto del fatto che i bambini sono in vacanza e le famiglie ne approfittano per farsi un giro fuori città.

Nel sempre acceso dibattito pro o contro il celibato ecclesiastico, stranamente nessuno adduce mai questo argomento: se i preti avessero figli o nipoti che vanno a scuola, non lancerebbero iniziative pastorali quando la parrocchia si spopola...

Non vi scaldate: è solo una battuta!

Chi resta in città mi sopporti, prenda visione del programma affisso alle porte della chiesa e cerchi di partecipare.

 don Giorgio