Chiusura estiva del patronato

 

Mi dicono che, nonostante l’adagio di Eduardo de Filippo “gli esami non finiscono mai!”, verso la metà di luglio gli universitari che frequentano assiduamente e stoicamente il nostro campo da basket incuranti della canicola, dovrebbero tornare alle loro sedi di provenienza. Gli autoctoni, d’altra parte, saranno quasi tutti in vacanza altrove. Perciò non se ne abbiano a male i pochi rimasti in città se dal 15 luglio al 25 agosto il patronato chiuderà i battenti. Anche perché in questo modo i lavori sul tetto della canonica potranno procedere con maggiore sicurezza, evitando di centrare con qualche tegola o calcinaccio la testa dei giocatori.

A proposito di lavori, la ristrutturazione dell’appartamento di via Santa Sofia n. 100 sta procedendo speditamente e a settembre vorrei organizzare una serata in cui presentare ai parrocchiani l’avanzamento dei lavori, l’evoluzione del progetto (comunque fedele all’idea originaria) e contemporaneamente il bilancio consuntivo 2018 della parrocchia, recentemente approvato dall’ufficio amministrativo della curia diocesana.

Restate in contatto sul Pace a voi, disponibile per chi è in vacanza anche sul sito della parrocchia: www.santasofia.org.

don Giorgio