Viviamo il patronato

 

Il patronato di Santa Sofia ha alle spalle una gloriosa tradizione soprattutto, ma non solo, per merito dell’U. S. Pierobon, che tanto lustro ha dato al basket padovano. Certo, erano anni in cui la parrocchia godeva della presenza di un cappellano tutto dedicato ai giovani, anni di boom demografico, anni in cui il patronato non aveva concorrenti nell’aggregazione dei ragazzi. Oggi la situazione è ben diversa: i bambini e i ragazzi sono molti di meno, la scuola occupa molto più tempo e ci sono tante attività tra le quali scegliere per il tempo libero. I tempi sono cambiati ed è inutile rimpiangere quelli andati. Però il patronato c’è ancora e può ancora svolgere una funzione educativa, a patto che ci siano adulti disponibili a essere presenti al pomeriggio per la sorveglianza e l’animazione. Che ne dite? C’è qualcuno disposto a farsi avanti?

don Giorgio