Asciugamani cercansi

 

L'8 settembre scorso il sindaco di Padova ha donato il sigillo della città a suor Lia Gianesello per il servizio che ha prestato per trent'anni alle cucine economiche popolari di via Tommaseo. Da due anni a questa parte, per un incidente, suor Lia è in carrozzina a Taggì, presso l'infermeria delle suore Elisabettine, la sua congregazione, ma il servizio alle persone in difficoltà che si rivolgono alle cucine popolari non si è interrotto e anche nostri parrocchiani di Santa Sofia vi prestano il loro aiuto.

Questa settimana le cucine popolari hanno chiesto un aiuto ben preciso: cercano asciugamani in buono stato per il servizio di doccia che offrono alle persone che altrimenti non saprebbero dove andare a lavarsi. Perciò, se qualcuno ha degli asciugamani ancora in buono stato da offrire (solo asciugamani, di qualsiasi misura), può portarli qui in sacrestia durante gli orari di apertura della chiesa. Grazie!

don Giorgio