San Francesco

 

Carissime/i parrocchiane/i,

avete già saputo dalla stampa locale che nel prossimo settembre la comunità dei Padri francescani lascerà la vicina parrocchia di San Francesco. La decisione è maturata al loro interno e come potete immaginare è dovuta alla diminuzione dei membri dell’ordine. So che sono state raccolte e inviate firme al vescovo di Padova perché ritorni sulla sua decisione, ma in realtà non è stata una sua decisione e il primo a dispiacersi della partenza dei frati è proprio lui, che ora deve trovare il modo di assicurare la cura pastorale ai parrocchiani di San Francesco e alle numerose opere della parrocchia (e anche di un’altra parrocchia  dalla quale se ne vanno i salesiani). In passato mi sono chiesto se è proprio il caso che io continui a fare il parroco, mal ridotto come sono, ma ho capito che se me ne vado, al posto mio non verrà uno più valido: temo proprio che non verrà nessuno. Perciò, col vostro aiuto che non mi è mai mancato, rimando il pensionamento al più tardi possibile.

 don Giorgio

 

Riflessione di don Giorgio (XVI domenica del Tempo Ordinario)

Clicca qui per il testo della riflessione

 

Riflessione di don Giorgio (XV domenica del Tempo Ordinario)

Clicca qui per il testo della riflessione