Buone notizie

 

Vorrei iniziare il 2022 con un messaggio spirituale, o almeno morale. Nei giorni scorsi il Comune di Padova ha annunciato sulla stampa locale di avere stanziato € 20.000 + 6.500 alla nostra parrocchia per lavori recentemente eseguiti. In cosa consiste la moralità di questo annuncio? Nel fatto che questi contributi ci permetteranno di saldare alcuni debiti con persone che generosamente hanno prestato denaro alla parrocchia senza interesse e che molto pazientemente ne hanno atteso la restituzione.

Altri, ancor più generosamente, hanno condonato il debito, ma restituire i prestiti resta comunque un dovere di giustizia, mentre non restituirli sarebbe un po’ come rubare. Questo, almeno, è ciò che mi hanno insegnato fin da piccolo, e spero sia ancora valido.

Chissà che la riduzione del debito ci avvicini anche a ripristinare l’organo a canne: allora il restauro della chiesa sarebbe davvero terminato!

don Giorgio

 

Riflessione di don Giorgio (Battesimo di Gesù)

Clicca qui per il testo della riflessione