Sostare

 

Gli orientamenti pastorali diocesani di questo nuovo anno 2016-17 si intitolano “... in questa sosta che la rinfranca”: è una frase tratta da una preghiera della Messa, un invito a valorizzare le iniziative che sono state avviate negli ultimi anni, apprezzandone il bene che hanno seminato e che stanno realizzando.

Mi fa venire in mente quanto il Papa Francesco ha detto ai sacerdoti nel giugno scorso: “Nelle nostre opere di misericordia siamo sempre benedetti da Dio e troviamo aiuto e collaborazione nella nostra gente. Non così per altri tipi di progetti, che a volte vanno bene e altre no, e alcuni non si rendono conto del perché non funziona e si rompono la testa cercando un nuovo, ennesimo piano pastorale, quando si potrebbe semplicemente dire: non funziona perché gli manca misericordia”.

Ecco: quest’anno potrebbe essere per noi l’occasione di verificare se nelle attività pastorali della nostra parrocchia è presente e visibile la misericordia.

 don Giorgio