Il diacono, questo sconosciuto

 

Un nostro “parrocchiano di adozione”, Claudio Colombara, l’8 dicembre è stato istituito nel ministero del lettorato. È il primo gradino verso l’ordinazione diaconale. A Claudio le felicitazioni di tutta la parrocchia e l’assicurazione delle nostre preghiere.

Molti però si domanderanno che cos’è l’ordinazione diaconale. Se lo domanda anche il mio computer che continua a scrivere “ordinazione diagonale”. Il diaconato è il primo grado del sacramento dell’ordine; gli altri due sono il presbiterato (prete) e l’episcopato (vescovo).

Il diacono può leggere il Vangelo e predicare, benedire le nozze e celebrare le esequie (funerali) ma senza la messa, perché questa è prerogativa dei sacerdoti. A differenza di questi, indossa la stola “di traverso” appoggiandola solo sulla spalla sinistra, perciò la stola diaconale è effettivamente diagonale: aveva ragione il computer!

don Giorgio