Sinodo diocesano

 

Domenica scorsa è stato solennemente indetto il sinodo della nostra diocesi che verrà aperto il 5 giugno dell’anno prossimo. Prima di allora sarà al lavoro una commissione preparatoria, formata da sessanta persone, che lavorerà su queste domande: «Che coscienza ha la Chiesa di se stessa? Che coscienza hanno della propria fede i cristiani? Che umanità noi cristiani e noi Chiesa stiamo esprimendo? Siamo ancora capaci di parlare al mondo?». Saranno ascoltate le risposte dei singoli e delle comunità per definire i temi su cui dovrà lavorare l’assemblea sinodale che al termine stenderà un documento conclusivo su quel che la nostra diocesi dovrà fare nei prossimi anni. Venerdì 28 maggio ne sapremo di più, dopo la riunione per i consigli pastorali parrocchiali che si terrà quella sera.

don Giorgio

 

Riflessione di don Giorgio (Pentecoste)

Clicca qui per il testo della riflessione